PHocus 360

SINTOMI E MANIFESTAZIONI DELLA PH

I sintomi della PH sono provocati dalla ridotta efficienza del ventricolo destro che non riesce a spingere adeguatamente il sangue nei polmoni per la sua ossigenazione.

DIAGNOSI

Poiché i sintomi della PH non sono specifici ma comuni ad altre malattie (come ad esempio malattie respiratorie o cardiache), la diagnosi viene spesso posta tardivamente.

STILE DI VITA

L’ipertensione arteriosa polmonare è una patologia progressiva dei vasi arteriosi del polmone, che conduce allo sviluppo di fatica cronica e a una riduzione della qualità di vita.

Consigli per vivere meglio

Pre-screening pazienti PAH

L’ipertensione arteriosa polmonare (PAH) è una patologia progressiva con prognosi infausta. Pertanto, la diagnosi precoce e una terapia adeguata sono cruciali al fine di aumentare l’aspettativa di vita. Purtroppo, a causa dello sviluppo asintomatico della malattia e la non specificità dei possibili sintomi, la diagnosi della PAH presenta, tuttora, gravi ritardi. Per questo motivo è fondamentale migliorare l’approccio diagnostico, ad esempio attraverso marker che possano essere rilevati nel plasma o nelle urine.

La gravidanza nelle donne con ipertensione arteriosa polmonare (PAH)

Nonostante i progressi nella gestione dell’ipertensione arteriosa polmonare (PAH), la mortalità delle donne in gravidanza affette da PAH rimane abbastanza alta, con percentuali che vanno dall’11 al 25%. Tuttavia, in un numero sempre maggiore di giovani donne si riesce a tenere sotto controllo in modo discretamente efficace la patologia...

Il monitoraggio della frequenza cardiaca migliora la valutazione clinica durante il test del cammino in 6 minuti

L’ipertensione arteriosa polmonare (PAH) è una patologia del sistema vascolare polmonare in cui il deterioramento del ventricolo destro è causato da un progressivo aumento del postcarico.

News ed approfondimenti

L'ipertensione arteriosa polmonare (PAH) e l'HIV

Fra le patologie associate ad HIV, l'ipertensione arteriosa polmonare (PAH) è quella più diffusa e pericolosa.

Il microbiota intestinale e delle vie aeree nell'ipertensione arteriosa polmonare (PAH)

L'ipertensione arteriosa polmonare (PAH) è una condizione clinica grave caratterizzata da infiammazione perivascolare e rimodellamento vascolare polmonare che porta a insufficienza cardiaca destra.

L’infiammazione nell’ipertensione arteriosa polmonare (PAH)

L’ipertensione arteriosa polmonare (PAH) può essere classificata in PAH idiopatica (assenza di una causa identificabile) e PAH ereditabile (definita da mutazioni in geni specifici).

Gli RNA circolari (circRNAs) nell'ipertensione polmonare (PH)

Gli RNA circolari (circRNAs) sono RNA prodotti dal nostro organismo, costituiti da un singolo filamento di basi azotate che forma un loop circolare chiuso.

L’ipertensione arteriosa polmonare (PAH) nei bambini

L’ipertensione arteriosa polmonare (PAH) è una patologia rara, che però può colpire anche i bambini.

L’endotelio e i periciti nell’ipertensione arteriosa polmonare (PAH)

I periciti sono cellule perivascolari localizzate nella membrana basale dei vasi sanguigni e, di concerto con le cellule endoteliali vicine, intervengono nella corretta struttura e funzionalità dei vasi sanguigni.

Parola ai professionisti

Quali sono le informazioni più importanti che il paziente deve essere in grado di riferire al proprio medico alle visite di controllo? Esistono dei diari specifici, o elenchi di sintomi da monitorare? - Palazzini
Rispetto ai pazienti con ipertensione arteriosa polmonare idiopatica, quali precauzioni specifiche sono richieste per i pazienti con sclerodermia? - Iannone
Nella diagnosi e nella gestione di pazienti con ipertensione arteriosa polmonare, quanto è importante la collaborazione interdisciplinare con altri specialisti? Esistono dei network interdisciplinari specifici per la PAH? - Iannone

TI SERVE AIUTO?

Un team di Esperti
è a tua disposizione per le tue domande

Sei un medico?

Scopri Janssen Medical Cloud,
il
portale specialistico dedicato a medici e operatori sanitari.

Logo Janssen | Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson