Linfoma: avere l’HIV non influenza la prognosi

LINFOMA A CELLULE MANTELLARI

Linfoma: avere l’HIV non influenza la prognosi

Essere sieropositivi non influenza il risultato dei trattamenti di prima linea per i pazienti con un linfoma di Hodgkin classico: lo dichiara uno studio presentato al meeting annuale (che quest’anno si è tenuto in forma virtuale) della Society of…

» Essere sieropositivi non influenza il risultato dei trattamenti di prima linea per i pazienti con un linfoma di Hodgkin classico: lo dichiara uno studio presentato al meeting annuale (che quest’anno si è tenuto in forma virtuale) della Society of Hematologic Oncology (SOHO) che scrive: «A oggi, la prognosi per i pazienti con linfoma di Hodgkin in stadio avanzato sieropositivi è comparabile a quella non sieropositivi».

Il linfoma di Hodgkin classico è il tipo di linfoma più frequente: riguarda circa il 95% dei linfomi e la sua incidenza è più alta per i pazienti con HIV a causa della loro condizione e, in parte, anche dei trattamenti antiretrovirali. Ciò nonostante, secondo lo studio, i risultati dei trattamenti di prima linea su questi pazienti non erano ancora ben definiti.

Per questo i ricercatori dell’Instituto Nacional de Ciencias Médicas y Nutrición Salvador Zubirán hanno confrontato le risposte alle terapie di 21 pazienti con linfoma HIV-positivi e 58 pazienti HIV-negativi. I partecipanti allo studio erano tutti uomini e presentavano tutti un tumore a uno stadio avanzato.

Secondo i risultati, la risposta ai trattamenti e la prognosi per la sopravvivenza generale non sarebbero diverse tra i due gruppi di pazienti. I ricercatori hanno invece individuato alcunifattori che hanno avuto un forte impatto negativo per tutti i pazienti a prescindere dal loro essere HIV-positivi o meno: l’età superiore ai 45 anni e il fatto che il loro tumore fosse di stadio avanzato.

Ti serve aiuto?

Un team di Esperti è a disposizione
per rispondere alle tue domande

Scopri il centro più vicino a te

OncoGuida, uno strumento per identificare rapidamente le strutture italiane specializzate

Bibliografia e Fonti:

Tucker N. HIV-Positivity in Classic Hodgkin Lymphoma Shows Comparable Outcomes to Patients Without HIV, Targeted Oncology, 11 Settembre 2020.

Leiser M. HIV status does not affect outcomes in advanced classical Hodgkin lymphoma, Healio Hematology/Oncology, 11 Settembre 2020.

Del Moral Díez JJ, Tuna-Aguila EJ, Olivas-Martinez A, et al. Outcomes of first-line treatment in patients with advanced clinical stage classic hodgkin lymphoma and human immunodeficiency virus infection. Presented at: 202 Society of Hematologic Oncology annual meeting; September 9-12, 2020. Abstract HL-323.

Logo Janssen | Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson