Proteggersi dalle infezioni

Proteggersi dalle infezioni

Contenuti a cura di:
Dr.ssa Francesca Romana Mauro

Ricercatore presso l’Istituto di Ematologia del Dipartimento di Biotecnologie Cellulari ed Ematologia dell’Università Sapienza di Roma

I deficit immunologici (mancanza di immunoglobuline normali, alterazione della funzione dei linfociti T e neutropenia) sono ampiamente responsabili dell’aumentata incidenza di infezioni. Il rischio è più elevato durante i periodi di progressione della malattia attiva mentre si riduce in corso di risposta al trattamento.

Nelle fasi iniziali della malattia e al suo esordio, le infezioni più comuni sono a carico del tratto respiratorio, soprattutto bronchiti e polmoniti.

Nella malattia più avanzata, sono più frequenti le infezioni intestinali, cutanee, dei cateteri, urinarie, fungine, virali e le setticemie.

Alcuni sintomi possono costituire dei segnali che si sta sviluppando un'infezione; saperli riconoscere tempestivamente può essere importante per attivarsi e chiedere il consiglio del Medico. L’adozione di alcune semplici precauzioni può essere invece un valido aiuto nel cercare di ridurre il rischio infettivo.

I sintomi da tenere sott'occhio, perché possibili segni di infezione:

  • Temperatura corporea (febbre) pari o superiore a 38°C
  • Sensazione di freddo, brividi o sudorazione
  • Tosse, mal di gola e mancanza di respiro
  • Mal di orecchie
  • Mal di testa e sinusite
  • Eruzioni cutanee
  • Diarrea
  • Rigidità o dolore al collo
  • Afte o patine bianche in bocca o sulla lingua
  • Gonfiori o arrossamenti
  • Urine torbide o con presenza di sangue
  • Dolore o bruciore quando si urina
  • Irritazioni o perdite vaginali inusuali.

Nel caso si presenti uno o più di questi sintomi è importante contattare immediatamente il proprio Medico, che aiuterà a gestire la situazione.

Consigli utili

Alcuni consigli per proteggersi dalle infezioni:

1. Lavarsi regolarmente le mani con acqua e sapone.

In particolare, assicurarsi di lavare le mani:

  • prima, durante e dopo la preparazione di cibi
  • prima di mangiare
  • dopo aver utilizzato un bagno
  • dopo essere stato in un luogo pubblico
  • dopo aver soffiato il naso, aver starnutito o tossito
  • dopo aver toccato un animale, alimenti per animali o rifiuti di origine animale
  • dopo aver toccato i rifiuti domestici

2. Evitare il contatto con germi.

Quindi:

  • non stare a contatto con persone malate
  • cercare di non frequentare luoghi affollati
  • lavare molto bene frutta e verdura
  • lavare accuratamente le mani dopo aver toccato la carne cruda e cuocere la carne molto bene prima di mangiarla

3. Cercare di non tagliarsi e di non procurarsi lesioni alla pelle

Ad esempio: preferire l'uso del rasoio elettrico al posto di quello con lametta o usare i guanti quando si fa giardinaggio.

Fonti e Bibliografia:

National Cancer Institute. Managing chemotherapy side effects (ultimo accesso 03 Febbraio 2019).

Centers for Disease Control and Prevention (CDC). Preventing infections in cancer patients (Ultimo accesso 03 Febbraio 2019).

Centers for Disease Control and Prevention (CDC). When & How to Wash Your Hands (Ultimo accesso 22 Gennaio 2019).

Leukemia & Lymphoma Society. Infections (Ultimo accesso 22 Gennaio 2019).

National Health Services NHS. Easy exercises (Ultimo accesso 25 Gennaio 2019).

Macmillan Cancer Support. Managing your fatigue (Ultimo accesso 23 Gennaio 2019).

Macmillan Cancer Support. Benefits of being active (Ultimo accesso 22 Gennaio 2019).

Macmillan Cancer Support. Different Ways of being active (Ultimo accesso 25 Gennaio 2019).

Macmillan Cancer Support. Getting started (Ultimo accesso 25 Gennaio 2019).

Associazione Italiana Malati di Cancro AIMaC. La fatigue (Ultimo accesso 03 Gennaio 2019).

Macmillan Cancer Support. Avoiding Infection (Ultimo accesso 10 Gennaio 2019).

Agency for Healthcare Research and Quality AHRQ. Before Your Appointment (Ultimo accesso 23 Gennaio 2019).

Agency for Healthcare Research and Quality AHRQ. During Your Appointment (Ultimo accesso 23 Gennaio 2019).

Hoekstra J, Bindels PJ, van Duijn NP, Schade E. The symptom monitor. A diary for monitoring physical symptoms for cancer patients in palliative care: feasibility, reliability and compliance. J Pain Symptom Manage 2004; 27: 24–35.

Macmillan Cancer Support. Your emotions (Ultimo accesso 12 Gennaio 2019).

Cancer Research UK. About your emotions and cancer (Ultimo accesso 01 Febbraio 2019).

Cancer Research UK. Coping with sadness (Ultimo accesso 29 Gennaio 2019).

Cancer Research UK. About fear, anxiety and panic (Ultimo accesso 01 Febbraio 2019).

Cancer Research UK. Managing fear, anxiety and panic (Ultimo accesso 29 Gennaio 2019).

Cancer Research UK. Guilt, blame and anger (Ultimo accesso 01 Febbraio 2019).

Baugh EJ, Humphries D. Can we talk? Improving Couples’ Communication. University of Florida, 2010.

National Cancer Institute. Caring for the caregiver (Ultimo accesso 30 Gennaio 2019).

Logo